È il primo progetto in Italia
che premia i talenti delle Scuole Superiori,
vincitori delle Olimpiadi del MIUR

fuoriclasse medaglia 2 icona

I Fuoriclasse della Scuola premierà gli studenti del triennio già vincitori delle Olimpiadi e delle gare di:

Italiano

Matematica

Informatica

Fisica

Chimica

Scienze Naturali

Lingue e civiltà classiche

Astronomia

Filosofia

Statistica

Concorso di New Design

Concorso di Economia

Gara Nazionale per gli alunni degli istituti professionali e degli istituti tecnici

Come funzionano le Olimpiadi?

fuoriclasse medaglia 1 icona

Selezioni rigorose
e con elevata
partecipazione di
studenti di tutte le
regioni

fuoriclasse medaglia 1 icona

Il merito è
riconosciuto dal
superamento di una
competizione a livello
nazionale

fuoriclasse medaglia 1 icona

I vincitori delle edizioni
passate hanno
confermato di essere
studenti eccellenti a
livello universitario

I Premi per i talenti

I premi (numero e importo per ciascuna borsa di studio) potranno variare in base ai fondi raccolti.
Verranno comunque definiti entro il mese di luglio 2016.

Il premio consiste in:

1. Assegno circolare pari all’importo definito
per la Borsa di Studio
intestato al ragazzo.

2. Partecipazione al Campus dei Fuoriclasse: 3 giorni di
approfondimenti e
testimonianze sui temi
di economia, imprenditorialità
educazione finanziaria.

3. Percorsi di alternanza scuola-lavoro presso
i soggetti che finanzieranno
le Borse di Studio.

I Premi sono finanziati da Aziende, Banche, Fondazioni, Privati.
Si specifica che una percentuale dei finanziamenti (pari al 20%) verrà trattenuta per far fronte alle spese vive e all’organizzazione del Campus.

Il Comitato di gestione promuove il progetto, segue la raccolta fondi, riceve l’elenco dei vincitori, assegna i Premi.

Il MIUR, la Feduf, Confindustria, il Museo del Risparmio e Alessandra Losito designano ciascuno un rappresentante affinchè questi costituiscano il Comitato di Gestione del Progetto che ha il compito di:

  • Promuovere il Progetto
  • Organizzare la raccolta dei fondi e delle donazioni e curare l’amministrazione degli stessi
  • Ricevere l’elenco dei vincitori
  • Assegnare i Premi e definire tempi e modalità di consegna nell’ambito di un evento annuale
  • Monitorare le fasi del Progetto e verificarne il corretto andamento rispetto agli obiettivi
  • Approvare le spese per la gestione del progetto e verificarne la corretta rendicontazione

Il Comitato di Gestione, nello svolgimento delle attività di cui al precedente comma, si adopera affinché, per ogni edizione del Progetto, tutti gli oneri relativi al medesimo, preventivamente approvati e supportati da idonea documentazione giustificativa, non siano superiori al venti per cento del totale dei finanziamenti raccolti nel periodo di riferimento.